Laudisa su Vlahovic al Milan: “Pioli ha fatto il nome del serbo alla dirigenza rossonera. I segnali per il suo rinnovo in viola sono negativi”

Sorry! You are blocked from seeing ads

Nel suo appuntamento a tema calciomercato su Gazzetta.it, Carlo Laudisa ha parlato del possibile colpo Vlahovic-Milan, affermando:

Fiorentina-Milan di domenica, sarà una partita speciale per Dusan Vlahovic. L’attaccante viola ha un contratto in scadenza nel 2023, e sinora non l’ha ancora rinnovato; anzi, i segnali sono in negativo, nonostante il giocatore cerchi di non prendere posizione. Il tema però è caldo in questa partita: Vlahovic e Pioli si stimano a vicenda. Il tecnico emiliano ha fatto il nome del serbo alla dirigenza rossonera per il futuro, perchè il Milan ha bisogno di nuovi gol in attacco, e le ultime prestazioni lo confermano. Vlahovic può essere il futuro; crescerebbe all’ombra di Ibrahimovic e magari anche di Mandzukic.”

Leggi anche: Fiorentina, umiltà Vlahovic: “Senza compagni io non sono niente”

Leggi anche: Eliminazione Milan EL, parla Ibra: “L’obiettivo è vincere lo scudetto. Stasera non meritavamo di uscire, ma si impara anche dai momenti negativi”

Leggi anche: Galeone: “Allegri al Napoli? Certo che è possibile, Max si sente spesso con De Laurentiis”

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads