L’addio alla Champions cambia tutto: chi arriverà a Napoli?

Foto: profilo Twitter Napoli

Il pareggio consumatosi ieri sera contro un redivivo e tenace Hellas Verona ha condannato matematicamente i partenopei a una rinnovata partecipazione alla “piccola Europa”, demolendo qualsivoglia sogno di gloria e inducendo ADL a una rimodulazione del mercato estivo e del budget di investimento.

Insigne & Co. hanno visto allontanarsi la loro amata Champions League proprio all’ultimo secondo, dopo mesi di partite convincenti e posizionamenti idonei all’accesso. Il sogno e l’obiettivo sono stati infranti, bisogna riflettere e programmare investimenti volti a spingere il Maradona a un ulteriore salto di qualità. Chiaramente la mancata qualificazione ha ridotto le possibilità di crescita esponenziale che i ricavi avrebbero permesso, spingendo ADL a una riprogrammazione di quanto preparato in ottica della prossima stagione. Se la possibilità di vincere la coppa dalle grandi orecchie avrebbe convinto Massimiliano Allegri ad accettare la destinazione e la sfida, adesso non appare più così certo un suo approdo, avvantaggiando la posizione di Luciano Spalletti pronto a ritornare e a riportare il suo team sul tetto d’Europa e su quello d’Italia.

 

Leggi anche: Inzaghi non ha peli sulla lingua: addio in arrivo?

Leggi anche: Fiorentina, Ufficiale: Beppe Iachini lascia il club viola

Fonte: TUTTOmercatoWEB.com