Inter, quali saranno le ultime mosse di Calciomercato?

Inter, la dirigenza al completo
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

“Sarà un mercato difficile dove si lavorerà su più tavoli” – Queste furono le parole dell’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta durante la presentazione di Antonio Conte. Fino ad adesso la società nerazzurra ha acquistato Godin, Lazaro, Politano (riscattato) , Barella, Sensi, Agoume e Lukaku. Che cosa serve all’Inter per completare il mercato? Sicuramente arriverà un altro attaccante  di spessore (il reintegro di Icardi è cosa impossibile) dopo Lukaku, mentre sulla sinistra Asamoah e Dalbert non garantiscono ciò di cui ha bisogno Conte. Per concludere al meglio sarebbe perfetto un doppio colpo a centrocampo anche last-minute.

Non a caso l’Inter sta trattando gli ultimi dettagli per aggiudicarsi l’esubero del Manchester United Alexis Sanchez, ma attenzione alla posizione di Paulo Dybala, pallino fisso da sempre di Marotta. Nella giornata di ieri la Fiorentina e lo stesso Dalbert pare abbiano acconsentito ad una possibile trattativa che porterebbe Biraghi all’Inter sulla fascia sinistra. C’è il totale benestare del giocatore della Nazionale, visti anche i suoi trascorsi nelle giovanili con la maglia nerazzurra.

Per il centrocampo i nomi che tengono banco sono quelli di Rakitic, Vidal e Milinkovic-Savic. Se per il centrocampista croato la richiesta del Barcellona è ritenuta “folle” (50  milioni), diversa è la situazione degli altri due. Vidal sembra ai margini del progetto e Lotito ha aperto ad una possibile cessione del serbo visto che ad Inzaghi interessano contropartite come Politano e Gagliardini.

COMMENTA L'ARTICOLO