Tiene banco per adesso il caso Alexis Sanchez in casa Inter. L’attaccante cileno non ha nascosto il suo malumore per lo scarso utilizzo da parte di Simone Inzaghi e tutto fa pensare ad una conclusione del rapporto con il club nerazzurro. Nella prossima finestra invernale di calciomercato Sanchez potrebbe essere offerto a qualche club, il nodo principale è l’ingaggio del giocatore (7 milioni di euro). Come riferisce Tuttosport, qualora dovesse concretizzarsi l’uscita di Sanchez, ecco che l‘Inter punterebbe con decisione su Gianluca Scamacca del Sassuolo come vice-Dzeko. Un profilo che sarebbe l’ideale per caratteristiche a ricoprire quel ruolo. La formula è tutta da vedere, anche se non è esclusa l’ipotesi di un prestito. Scamacca, che non sta avendo molto spazio nel Sassuolo di Dionisi, potrebbe accettare la proposta nerazzurra con la prospettiva di avere un minutaggio più corposo e di mettersi in mostra nell’Inter. L’alternativa potrebbe essere rappresentata dal baby Lorenzo Lucca del Pisa, che tanto bene sa facendo in Serie B. Probabile però che i toscani chiedano una cifra economica importante per liberarlo.

LEGGI ANCHE: Calciomercato, Darwin Nunez: il Milan sfida l’Inter per assicurarsi il giocatore

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, Kulusevski: l’ex Parma non convince e può finire sul mercato 

 

Articolo precedenteUFFICIALE – ll centrocampista Hallfredsson ha firmato un contratto annuale con la Virtus Verona. ll comunicato
Articolo successivoSpezia, si ferma Bourabia: c’è lesione! Solo sovraccarico per Amian