Il retroscena di calciomercato.com sull’ottobre di Diallo

Diallo
Fonte foto: %author%

Diallo, il retroscena di calciomercato.com: dal derby di mercato dal derby di mercato tutto emiliano tra Parma e Sassuolo a quello di Manchester

Amad Diallo è stato uno dei protagonisti di questo calciomercato invernale. Il suo passaggio al Manchester United è stato ratificato già ad ottobre e da pochi giorni il giovane ivoriano ha già raggiunto l’Inghilterra. Il tutto si è svolto in un mese che rimarrà forse il più pazzo nella vita di Amad, come raccontato da calciomercato.com. Il giocatore sembrava destinato a trasferirsi in Emilia Romagna e invece…

“Ti abbiamo venduto al Manchester United, va bene lo stesso?”

Sì perché Diallo sembrava destinato a ritrovare il fratello Hamed al Sassuolo. Poi però si è inserito il Parma in un asse ben collaudato con l’Atalanta. Il giocatore sembrava destinato in Emilia, ma alla firma del contratto si è trovato uno stemma diverso sui documenti: ovvero quello dei Red Devils. “Ti abbiamo venduto allo United, ti va bene lo stesso?”, pare sia stata questa la frase rivoltagli dai dirigenti atalantini al momento della firma e Amad non ha potuto dire di no. Con buona pace anche di Gasperini che ha provato fino all’ultimo a farlo rimanere fino a giugno. Per il classe 2002 ivoriano inizia una nuova avventura in Premier League che se ne va da Bergamo, dopo aver stracciato il record di Kulusevski come miglior plusvalenza degli orobici.

FOTO: Amad Diallo pagina Facebook.

Leggi anche: Il Carpi fa spese in casa Manchester United: in arrivo il difensore Ercolani.