Fiorentina, Ribéry rinnova? Le ipotesi in campo

Logo Fiorentina
Fonte foto: Logo Fiorentina
Sorry! You are blocked from seeing ads

Giugno si avvicina, e con esso le scadenze contrattuali dei giocatori. La Fiorentina non è da meno, che tra un paio di mesi potrebbe veder partire Franck Ribéry, il cui contratto terminerà a giugno dopo due stagioni a Firenze. Tuttavia, l’ipotesi del rinnovo è tutt’altro che improbabile: il francese ha dimostrato di essere perfettamente in grado di calarsi in una realtà nuova, dopo 12 stagioni con la maglia del Bayern Monaco, e il suo feeling con il capoluogo toscano è piuttosto consolidato. Quel tanto che basta per permettere al giocatore di pensare al rinnovo per un altro anno.

La Fiorentina, dal canto suo, spera di non perdere il suo numero 7, purché si proceda con un ribasso dell’attuale ingaggio del trequartista. Oggi, infatti, Ribéry percepisce 4 milioni a stagione, cifra che la società vorrebbe ridurre per fattori legati all’età. E non solo: il rendimento del francese è stato relativamente buono, anche considerando i 38 anni da compiere tra qualche giorno, ma per raggiungere il rinnovo sarà necessario ritoccare la cifra e accettare la proposta dei viola.

In caso di rinuncia, Ribéry potrebbe decidere di tornare in Germania. In Bundesliga potrebbe chiudere la sua carriera, là dove ha trascorso i migliori anni della sua carriera, ma non va nemmeno trascurata l’ipotesi Monza, nel quale potrebbe ritrovare Boateng, suo compagno nella stagione passata, e giocare in Serie A in caso di promozione.

Fonte: Tuttomercatoweb

Leggi anche: Fiorentina, Graziani: “Io scommetterei su Spalletti, e su Sarri dice…”

Leggi anche: Yerri Mina piace a Fiorentina e Inter

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads