Dubbi sullo scambio Politano-Llorente, trattativa in stand by

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Napoli-Inter, tra campo e calciomercato

L’Inter ha travolto ieri sera il Napoli al San Paolo con un perentorio 3-1. Altra grande prova di forza della squadra di Antonio Conte che ha dimostrato ancora una volta di essere l’unica vera rivale della Juventus in campionato. Per Gennaro Gattuso, invece, c’è ancora tanto da lavorare per rimettere insieme i cocci del suo Napoli. La partita si è giocata anche tra i dirigenti delle due società, da tempo implicate in un asse per il calciomercato.

Colloqui tra la dirigenza nerazzurra e quella partenopea, oggetto: lo scambio Politano-Llorente

L’occasione è stata buona per parlare in particolar modo dell’ipotesi di scambio Politano-Llorente. Secondo quanto sostiene Tuttosport, infatti, a margine della partita ci sarebbe stato un’incontro tra i dirigenti dell’Inter e quelli del Napoli. Un incontro dal quale sarebbe emerso che, al momento, lo scambio tra il nerazzurro Matteo Politano e l’attaccante dei partenopei Fernando Llorente è in stand-by. I due calciatori, infatti, sarebbero entrambi poco conviti dall’idea di cambiare destinazione nel mercato invernale.

Llorente prezioso per l’Inter, Politano forse di troppo al Napoli

Quel che è certo è che Llorente serve e non poco all’Inter di Conte per avere un’alternativa all’imprescindibile Lukaku. Lo stesso Conte sarebbe ben lieto se questa ipotesi di scambio si concretizzasse, avendo allenato lo spagnolo ai tempi della Juve. Discorso diverso per Politano che all’ombra del Vesuvio troverebbe abbondanza di esterni. A meno che uno tra Callejón, Mertens, Lozano o addirittura il capitano Insigne decida di lasciare Napoli già a gennaio.

FOTO: Twitter SSC Napoli.

COMMENTA L'ARTICOLO