Dalla Dea ai Red Devils, Amad Traorè al Manchester United per 40 milioni!

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Il Manchester United comunica di aver trovato un accordo con l’Atalanta per il trasferimento di Amad Traorè Diallo. Il giocatore della Primavera bergamasca è costato alla squadra Inglese 40 milioni di euro, 25 di parte fissa e 15 legata ai bonus. Al giocatore andranno 1,5 milioni di euro per 5 anni, con ingaggio a salire.

Il diciottenne potrà trasferirsi in Inghilterra solo a partire da Gennaio dopo il superamento delle visite mediche, e aver ottenuto il permesso di soggiorno. I Red Devils si erano interessati al giovane già lo scorso Gennaio, ma l’esplosione del Covid prima e la non regolarizzazione del suo permesso di soggiorno poi, fecero saltare tutto.

Salta così, il suo trasferimento al Parma, dopo che le due società nei giorni scorsi avevano trovato un accordo per il prestito del giovane talento della Costa d’Avorio.

Chi è?
Primo 2002 a segnare in Serie A. Esordio nella massima serie il 27 Ottobre 2019 e al primo tiro in porta, segna il gol del 7-1 in Atalanta-Udinese. Fratello minore di Hamed Junior Traorè, centrocampista del Sassuolo, con cui si trasferisce in Italia già in tenera età. Talento purissimo di cui si intravedono i primi segnali oltre che nel Campionato Primavera, anche nella Youth League. Grazie alle 16 presenze con 6 gol e 5 assist si mette in luce agli occhi degli scout di tutta Europa.

Caratteristiche.
Esterno destro di attacco capace di giocare anche sull’altra fascia. Nasce mezzala, è dotato di una ottima velocità che abbina a una buonissima tecnica di base. Giocatore molto veloce e dinamico con una buona lettura della partita.

 

Foto: Profilo Ufficiale Twitter del Manchester United.

COMMENTA L'ARTICOLO