Chiesa: il suo cartellino cala di 20 milioni. Juventus e Inter sempre su di lui

Juventus o Inter, Chiesa lascerà Firenze in estate

Che sia indubbiamente uno dei migliori talenti italiani e del nostro campionato non ci sono dubbi. Mettendoci anche il suo alter-ego Nicolò Zaniolo. Chiesa già la scorsa estate era sulla via di lasciare Firenze e non aspettava altro che una chiamata di qualcuno, ma l’arrivo di Commisso come presidente onorario ha rimesso le carte a posto e trattenuto il suo gioiello Federico Chiesa. Ma in estate di fronte a cifre importanti difficilmente l’imprenditore americano potrà trattenere Federico, sull’onda di fare un salto di qualità netto nella sua carriera di giocatore. Inter e Juventus appunto per questo, rappresenterebbero questo salto.

Il suo cartellino è calato

La sua stagione fino ad adesso è stata molto buona ma niente di eccezionale. Secondo il CIES, a causa del contratto in scadenza nel 2022 e del tracollo dovuto alla situazione emergenziale, il suo valore è sceso di 20 milioni. Dai famosi 70 ora si può strappare a 40/50. Lo ha confermato anche Transfermarkt, che dopo il picco di 60 milioni di fine 2019 oggi calcola la sua valutazione in 48 milioni di euro. Ad oggi la situazione è questa. Tutto dipende dal rinnovo con la Fiorentina e in quel caso il prezzo potrà risalire.

Foto: Wiki Chiesa

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.