Cessione Correa, l’offerta del PSG non convince Lotito: la situazione

Foto: profilo Twitter Lazio

Dopo l’avvicendamento in panchina, la dirigenza biancoceleste sta lavorando per offrire al nuovo tecnico gli interpreti ideali per il suo gioco, considerando il cambio del modulo e la differente impronta tattica.

Joaquin Correa rappresenta l’indiziato numero 1 per le cessioni biancocelesti, considerando la necessità di far cassa, di finanziare i colpi e l’incompatibilità con il nuovo modulo adottato da Sarri. Le squadre interessate alle prestazioni dell’argentino sono diverse, tuttavia quelle che avrebbero mosso passi più decisi sarebbero state Tottenham PSG. Il costo del cartellino del fresco vincitore della Copa America si aggira intorno ai 35 mln, ma il club parigino si sarebbe limitata a offrire 15 mln più Sarabia come contropartita. Claudio Lotito vorrebbe solo cash, per poterli poi reinvestire in altri colpi, pertanto non appare convinto da questa proposta: nonostante, come riportato da Il Corriere dello Sport, l’attaccante voglia cambiare aria, qualora nulla dovesse sbloccarsi, potrebbe anche rimanere all’ombra della Capitale.

 

 

 

 

Leggi anche: EURO 2020, Izzo: “Voglio tornare in Nazionale, spero che Belotti resti”

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Mauro Icardi si propone: il club ci pensa