HOME>CALCIOMERCATO>Calciomercato Juventus, il Parma non molla Kulusevski per gennaio e Paratici ora tratta delle cessioni

Calciomercato Juventus, il Parma non molla Kulusevski per gennaio e Paratici ora tratta delle cessioni

Di Alessandro Magni - il 2 Gennaio 2020

Il mercato della Juventus è ufficialmente entrato nel vivo con l’acquisto di Dejan Kulusevski a titolo definitivo dall’ Atalanta per 35 milioni più 9 di bonus. Lo svedese ha firmato un contratto fino al 30 giugno 2024 con un ingaggio di 2,5 milioni a salire. La Juventus vorrebbe Kulusesvi già a gennaio ma la trattativa con il parma per risolvere il prestito anticipatamente si è già arenata per volontà dei gialloblù. Fabio Paratici aveva proposto al ds del Parma Daniele Faggiano, Marko Pjaca in prestito secco come contropartita all’arrivo immediato a Torino di Kulusevski. Il Parma per ora ha rifiutato l’offerta.

Sirene inglesi sia per Emre Can sia per Rabiot

Emre Can è il principale designato a lasciare la Juventus a Gennaio. Fuori dal progetto tecnico di Sarri e non visto molto bene neanche dalla società.  Su Emre Can oltre il vigile Psg c’è anche secondo Espn il Manchester United che vorrebbe fare un’ offerta per il tedesco. Inoltre, altre due squadre inglesi : Everton ed Arsenal hanno messo gli occhi su Adrien Rabiot. Il francese però è molto apprezzato da Sarri e quindi la Juve non se ne priverebbe molto facilmente. La Juventus lo potrebbe cedere solo se giungessero a Paratici proposte molto importanti.

La Juventus pensa al centrocampo anche in ottica futura, secondo la Gazzetta dello Sport in estate potrebbe partecipare ad un asta per Sandro Tonali, tra le squadre in lizza compare anche l’Inter.

Lascia un commento

Loading...

Lascia un commento