Bucchioni: “Juventus, tre colpi a gennaio. Rassicurazioni per Allegri dalla dirigenza”

Foto: profilo Twitter Zibibba64

Nel suo editoriale per TMW, il giornalista Enzo Bucchioni ha fatto il punto sul mercato della Juventus in vista di gennaio: “La Juventus non molla e c’è un piano di rilancio già pronto per gennaio. Secondo indiscrezioni Allegri avrebbe avuto assicurazioni direttamente dalla proprietà e dalla presidenza che la Juve sarà ritoccata e rafforzata con giocatori più forti, ma anche più vicini alla sua idea di calcio. In generale si pensa a un rinforzo per reparto, forse due per il centrocampo. Si farà il mercato in uscita (Kulusevski è in partenza) e l’aumento di capitale di 400 milioni in perfezionamento in questi giorni servirà a colmare un disavanzo di bilancio di oltre 200 milioni, ma in parte sarà destinato anche al rafforzamento. Il centrocampo è il reparto che desta le maggiori perplessità.

Gli investimenti si faranno da subito proprio in questo settore strategico e Allegri ha indicato un nome su tutti: Witsel. Essendo in scadenza di contratto nel 2022 con il Borussia Dortmund, è possibile portare a casa il belga con una spesa relativa. Cherubini parla anche con il Psg per Paredes ma in Francia in realtà ci sarebbero due obiettivi più definiti sui quali i bianconeri lavorano da tempo: il primo Aurelien Tchouameni, 21 anni, mediano del Monaco e della nazionale francese, valutato attorno ai 40 milioni e forse più, ma la Juventus non si scoraggia e sta provando; il secondo è Kamara, centrocampista di 22 anni, in scadenza di contratto. E’ valutato oltre 25 milioni, ma visto che il Marsiglia rischia di perderlo a zero a giugno, un’offerta a gennaio potrebbe essere gradita. Sul giocatore c’è da tempo anche il Milan.

In attacco piace Vlahovic secondo alcune voci già in accordo con la Juventus ma difficilissimo da acquistare a gennaio. Ecco così che da alcuni giorni i bianconeri si sono buttati pesantemente e grazie ai buoni uffici di Trezeguet, sull’argentino Alvarez che era nel mirino del Milan e della stessa Fiorentina che sembrava avere già un’intesa con il giocatore dopo che Burdisso avrebbe offerto 18 milioni al River. E se fosse strategico l’inserimento della Juve per poi, in realtà, mettere anche Alvarez sul piatto della Fiorentina per Vlahovic? Classico giallo di mercato. Nell’offerta in preparazione per la Fiorentina ci doveva essere in realtà anche Kulusevski che invece oggi sembra destinato all’Arsenal per una trentina di milioni. Ma lo vuole anche il Tottenham.

La Juventus è preoccupata anche per la difesa. Proprio per questo il procuratore amico della Juve Mino Raiola starebbe apparecchiando l’affare Romagnoli. Il difensore è in scadenza, ma è il capitano, vorrebbe restare al Milan e sta trattando. Secondo indiscrezioni Raiola avrebbe in tasca l’offerta della Juve pronta ad avvicinarsi ai sei milioni che guadagna oggi e a offrirgli una maglia dall’estate prossima. Romagnoli non sarebbe convinto, ma lasciamo il discorso in sospeso“.

LEGGI ANCHEJuventus, Arthur: il brasiliano cambia agente e si affiderà alla scuderia Pastorello

LEGGI ANCHEJuventus, muro per Vlahovic: l’Arsenal vira su Kulusevski