Bucchioni: “Fiorentina venderebbe volentieri Vlahovic anche domani. Aspettiamoci reazione di Commisso”

Foto: profilo Twitter Zibibba64

Nel suo editoriale per TMW, il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato, tra le altre cose, anche di Fiorentina, soffermandosi in particolare sulla situazione legata a Dusan Vlahovic: “Il Dg della Fiorentina Joe Barone ha mostrato in tv, nell’ambito della sfida di Coppa Italia contro il Napoli, tutta la sua rabbia che immaginiamo sia anche quella del presidente Commisso per una questione che vede la società viola fortemente penalizzata. Vlahovic scade nel 2023, ha rifiutato le offerte di rinnovo, ma non basta: il suo procuratore non fa sapere alla Fiorentina se è disponibile ad accettare trattative per la vendita adesso, a giugno o mai, forse con l’obiettivo di andare via a parametro zero. In questo modo non c’è la possibilità di programmare in maniera adeguata, tanto più quando si parla di un giocatore dalla straordinaria importanza tecnica ed economica come Vlahovic. La Fiorentina venderebbe volentieri il giocatore anche domani per cercare almeno di fare cassa per poi reinvestire, ma tutte le società che lo corteggiano aspettano dei segnali per fare proposte concrete. L’arrivo di Piatek, non di una semplice controfigura per fare la riserva, offre una soluzione in attacco che prima non c’era e lascia presumere che la Fiorentina potrebbe anche adottare una strategia dura se la posizione degli agenti di Vlahovic restasse questa. Da un giorno all’altro possiamo aspettarci la reazione di Commisso, che di orgoglio ne ha da vendere“.

LEGGI ANCHE“Sei un cogl***e! Non mi faccio prendere per i culo!” – Allegri perde la testa, parole durissime contro l’arbitro

LEGGI ANCHEJuventus, Palmeri: “Kean inutile e impresentabile, è a malapena da lotta per la salvezza”