Balotelli, la Serie C per l’ennesima ultima chance della sua carriera

Balotelli, l’eterna promessa non mantenuta del calcio italiano

Mario Balotelli continua a vivere la ripresa del campionato da attore non protagonista, (o meglio da separato in casa) con il suo BresciaL’avventura con la squadra della città in cui è cresciuto è da tempo giunta al capolinea ed è già iniziato il tormentone su dove Super Mario avrà la sua ennesima ultima possibilità. Nelle ultime ore è spuntata anche l’ipotesi sensazionale di un club di Serie C intenzionato a scommettere su di lui.

La Serie C come ennesima ultima possibilità di un talento mai davvero esploso

Secondo quanto riporta Sky Sport, infatti, il Como si sarebbe fatto avanti per Balotelli e sarebbe al momento l’unico club ad averlo davvero cercato. Un’ipotesi suggestiva per una squadra come quella lariana che parte con un progetto ambizioso. L’obiettivo è quello di approdare in palcoscenici più prestigiosi e Balo sarebbe un giocatore che potrebbe creare entusiasmo attorno al Como. D’altra parte, la Serie C potrebbe essere un habitat ideale per tentare un ultimo rilancio ad una carriera sicuramente al di sotto delle aspettative.

 L’ipotesi Como per poter finalmente dimostrare tutto il suo talento

Insomma, il tormentone su dove giocherà Balotelli il prossimo anno è cominciato. Il Como, finora, è l’unica pretendente e per Mario potrebbe essere davvero l’ultima occasione per dimostrare finalmente tutto il suo valore, rimasto largamente inespresso. Dal Lago di Garda al Lago di Como per un’altra avventura calcistica che si spera non sia soltanto una primavera. Vedremo se questo matrimonio tra Balotelli e il Como in Serie C s’ha da fare e se il Bad Boy del calcio italiano, almeno stavolta, non faccia la parte di Don Rodrigo. Il tempo delle bravate è ormai finito e Mario lo sa. Ora più che mai conterà quello che farà su un campo di calcio.

FOTO: Brescia Calcio Twitter.