Asse Juventus-PSG: possibile scambio Emre Can-Paredes

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Juventus, mercato di gennaio senza botti ma con tanti esuberi

Per la Juventus si preannuncia un mercato di gennaio senza fuochi d’artificio. La situazione  in campionato e in Champions League è positiva (nonostante qualche balbettio di troppo), tuttavia, la rosa extra large impone qualche operazione in uscita. Tra i giocatori in esubero c’è un certo Emre Can che potrebbe cambiare aria dopo appena un anno di permanenza a Torino.

Le sirene del Paris Saint-Germain per Emre Can: si lavora allo scambio con Paredes

Il centrocampista tedesco di origini turche è ai margini del progetto di Maurizio Sarri e non ha mancato occasione di esprimere il suo disappunto per questa situazione. Ecco che la Juve potrebbe lasciarlo partire nell’anno che verrà. Nelle ultime ore, si è aperta una ipotesi Paris Saint-Germain. In particolare, si lavora ad uno scambio tra il tedesco e il centrocampista argentino dei parigini Leandro Paredes.

Scambio Emre Can-Paredes: i pro e i contro dell’affare

L’agente del mediano argentino, Pablo Sabbag, sta lavorando da tempo l’affare. Il PSG, che lo ha pagato 47 milioni, potrebbe liberarsene solo con uno scambio. Can è un’opzione che starebbe prendendo quota ed è sponsorizzata dall’allenatore dei francesi Thomas Tuchel. L’ipotesi di un ritorno in Germania (destinazione Bayern Borussia Dortmund) per il turco-tedesco perde terreno. Unico ostacolo è la valutazione dei giocatori: Paredes guadagna circa 4 milioni, Can uno in più. La trattativa sarebbe avviata e le due società stanno ovviando al problema o con uno scambio di prestiti o con una doppia cessione.

FOTO: Juventus FC Facebook.

COMMENTA L'ARTICOLO