Pericolo Milan, occhi del Psg su Alessio Romagnoli!

Una notizia delle ultime ore sta facendo sobbalzare i tifosi rossoneri di Milano. Il difensore centrale Alessio Romagnoli, un baluardo della sua retroguardia per i prossimi anni, sta ricevendo le attenzioni sempre più serrate del Psg.

La formazione parigina, secondo quanto  scrive il sito le10sport.com, è prossima a lasciare Thiago Silva al termine della stagione a parametro zero. Il difensore brasiliano è giunto nella parabola di discesa della sua carriera e quindi urge trovare al più presto un’alternativa. Se giovane e di buona prospettiva ancora meglio! Il difensore centrale del Milan Alessio Romagnoli, classe 1995, ha ancora più di metà della carriera da spendere ad alti livelli. Ricordiamo come lo stesso Psg avesse già “rovinato” i piani ai rossoneri prendendo in un colpo solo lo stesso Thiago Silva ed Ibrahimovic. Il ds del Psg Leonardo aveva già potuto vederlo all’opera la scorsa stagione, quando vestiva lo stesso ruolo in casa rossonera.

Certo è che il difensore rossonero, nel caso arrivi Rangnick nella panchina il prossimo anno, sarebbe un punto fermo imprescindibile dello scacchiere rossonero, un punto di partenza per costruire attorno il Milan del futuro. Alessio Romagnoli è il capitano della formazione rossonera, un giocatore che ha potuto costruirsi una notevole esperienza in Serie A. Se qualora i rossoneri decidessero di cederlo, non accetterebbero offerte inferiori ai 40-50 milioni . È una cifra che di certo non spaventerebbe l’emiro proprietario del Psg. Il contratto di Alessio Romagnoli è ancora vigente per due stagioni, fino al 30 giugno 2022.