Calciomercato: come cambia la Serie A ad un mese dal gong (parte 1)
HOME>SERIE A>Calciomercato: come cambia la Serie A ad un mese dal gong (parte 1)

Calciomercato: come cambia la Serie A ad un mese dal gong (parte 1)

17 Luglio 2018 alle 08:05 di Redazione MCN

Acquisti clamorosi, cessioni inaspettate, indiscrezioni fantasiose, colpi ad effetto. Le temperature salgono e il mercato di Serie A entra nella sua fase più bollente. Le nuove regole spostano al 17 Agosto la chiusura delle trattative e, ad un mese esatto dal gong, andiamo a ripercorrere tutte le ufficialità in entrata e in uscita delle 20 squadre che comporranno il tabellone di Serie A 2018/2019, indicando anche come cambiano le formazioni del nostro campionato.

ATALANTA

La Dea ricomincia ancora dal confermatissimo Gasperini in panchina. Ad oggi l’acquisto più importante sembrerebbe essere quello di Duvan Zapata dalla Sampdoria che potrebbe scansare Petagna dal centro dell’attacco. Tutti da scoprire i giovani Carraro, Tumminello, Varnier ma soprattutto Bettella e Reca che dovrebbero avere l’arduo compito di sostituire gli ormai ex Caldara e Spinazzola. 

All. Gasperini (conf.)
Acquisti: Reca (d, Wisla Plock), Tumminello (a, Roma); Bettella (d, Inter); Carraro (d, Inter); Varnier (d, Cittadella); Zapata (a, Samp); Pessina (c, Spezia)
Cessioni: Spinazzola (c, Juventus); Caldara (d, Juventus); Cristante (c, Roma); Sportiello (p, Frosinone)

Probabile formazione:(3-4-1-2): Berisha; BETTELLA, Palomino, Masiello; Castagne, Freuler, De Roon, RECA; Ilicic; ZAPATA, Gomez.

Duvan Zapata, passato dalla Sampdoria all’Atalanta

 

BOLOGNA

I felsinei ripartono da Pippo Inzaghi alla guida tecnica della squadra. Sul mercato importante avvicendamento fra i pali con l’ex Roma Skorupski che prenderà il posto di Mirante e Falcinelli che avrà un ruolo di primo piano nell’attacco bolognese, specie dopo la partenza di Simone Verdi. Inzaghi potrebbe proporre il 3-5-2 come modulo di partenza, già visto a Venezia.


All. Filippo Inzaghi (nuovo)
Acquisti: Dijks (d, Ajax); Paz (d, Newell’s Old Boys); Okwonkwo (a, Brescia); Petkovic (a, Verona); Skorupski (p, Roma); Svanberg (c, Malmoe); Falcinelli (a, Sassuolo), Santander (a, Copenhagen)
Cessioni: Mirante (p, Roma); Verdi (a, Napoli); Masina (d, Watford); Oikonomou (d, Aek Atene); Di Francesco (a, Sassuolo); Crisetig (c, Frosinone)

Probabile formazione: (3-5-2): SKORUPSKI; Mbaye, Gonzalez, Helander; Rizzo, Poli, Pulgar, Dzemaili, DIJKS; FALCINELLI, SANTANDER. 

Filippo Inzaghi, neo tecnico del Bologna

CAGLIARI

La salvezza raggiunta in extremis ha spinto il Cagliari a cambiare allenatore, affidando la panchina all’esperto Maran. Srna è il nome di spicco del mercato sardo, ma occhio a Castro, fedelissimo del tecnico ex Chievo Verona. 


All. Maran (nuovo)
Acquisti: Srna (c, Shakhtar Donetsk); Melchiorri (a, Carpi); Capuano (d, Crotone);  Colombatto (c, Perugia); Pajac (a, Perugia); Capello (a, Padova); Castro (c, Chievo); Cerri (a, Juventus)
Cessioni: Castan (d, Roma); Miangue (d, Standard Liegi); Krajnc (c, Frosinone); Ceter (Olbia)

Probabile formazione:4-3-1-2): Cragno; SRNA, Romagna, Ceppitelli, Lykogiannis; Faragò, Barella, CASTRO; Joao Pedro; Pavoletti, Farias

L’ex nazionale croato Srna, colpo d’esperienza del Cagliari

CHIEVO

D’Anna, dopo la salvezza ottenuta, viene confermato sulla panchina gialloblu. Inglese lascia Verona per accasarsi al Napoli e sarà presumibilmente il neo acquisto Djordjevic il suo sostituto. Riscattato Stepinski dal Nantes. 


All. D’Anna (conf)
Acquisti: Stepinski (Nantes); Rodriguez (a, Empoli); Garritano (a, Carpi); Yamga (Pescara); Sbampato (d, Francavilla); Rigione (d, Ternana); Cinelli (c, Cremonese); Mbaye (c, Carpi); Floro Flores (a, Bari); Jallow (a, Cesena); Djordjevic (a, Lazio);
Cessioni: Inglese (a, Napoli); Bastien (c, Standard Liegi); Castro (c, Cagliari)

Probabile formazione:(4-3-2-1): Sorrentino; Depaoli, Tomovic, Bani, Jaroszynski; Hetemaj, Radovanovic, Rigoni; Birsa, Giaccherini; DJORDJEVIC

Djordjevic, l’erede di Inglese per il Chievo Verona

EMPOLI

L’Empoli di Andreazzoli sarà uno dei volti nuovi del campionato di Serie A. Il colpo più intrigante, ad oggi, è sicuramente l’interessantissimo La Gumina del Palermo, mentre Marcjanik è il rinforzo nel pacchetto arretrato.


All. Andreazzoli (conf)
Acquisti: Marcjanik (d, Arca Gdyna); Picchi (c, Pistoiese); Mraz (a, Zilina); Buchel (c, Verona); La Gumina (a, Palermo)
Cessioni: Gabriel (p, Milan); Ninkovic (a, Genoa); Luperto (d, Napoli); Castagnetti (c, Spal)

Probabile formazione:(4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, MARCJANIK, Maietta, Pasqual; Krunic, Bennacer, Brighi; Zajc; Caputo, LA GUMINA

La Gumina, passato dal Palermo all’Empoli

FIORENTINA

Non ancora decollato è invece il mercato della Fiorentina. Confermato Pezzella dal Betis, la viola ha salutato Badelj e Falcinelli. Novità fra i pali: preso il talentuoso portiere classe ’99 Lafont dal Tolosa, soprannominato in patria il “Donnarumma francese”.


All. Pioli (conf)
Acquisti: Pezzella (d, Betis Siviglia); Tomovic (d, Chievo); Diks (d, Feyenoord); Sanchez (c, Espanyol); Graiciar (Slovan Liberec); Lafont (p, Tolosa); Hanchko (d, Zilina); Venuti (Benevento)
Cessioni: Badelj (parametro zero); Falcinelli (a, Sassuolo); Dias (d, Monaco); Rebic (a, Eintracht); Bruno Gaspar (d, Sporting); Illanes (d, Argentinos Junior)

Probabile formazione: (4-3-3): LAFONT; Milenkovic, Vitor Hugo, Pezzella, Biraghi; Veretout, Dabo, Benassi; Chiesa, Simeone, Thereau

Lafont, baby prodigio fra i pali della Fiorentina

FROSINONE

Il Frosinone ritorna in Serie A dopo 2 anni e aggiunge esperienza e qualità alla rosa grazie agli acquisti del portiere Sportiello, del difensore Molinaro e del regista Crisetig. Immacolata ancora la voce riguardante le cessioni. 


All. Longo (conf)
Acquisti: Sportiello (p, Atalanta); Molinaro (d, Torino); Crisetig (c, Bologna); Wilmots (c, Avellino)
Cessioni: 

Probabile formazione:(3-5-2): SPORTIELLO; Terranova, Brighenti, Krajnc; M.Ciofani, Gori, Maiello, CRISETIG, MOLINARO; Ciano, D.Ciofani.

Molinaro, ceduto dal Torino al Frosinone

GENOA

Il Genoa non cambia il suo mantra: squadra rivoltata rispetto al campionato scorso. Spiccano il ritorno di Criscito e gli acquisti di Sandro dal Benevento e Marchetti dalla Lazio, che prenderanno rispettivamente il posto di Izzo, Bertolacci e Perin. Attenzione al giovane terzino interista Valietti, campione d’Italia primavera. 


All. Ballardini (conf)
Acquisti: Criscito (d, Zenit); Sandro (c, Benevento); Radu (p, Avellino); Valietti (d, Inter); Callegari (Psg); Marchetti (p, Lazio); Vodisek (p, Olimpia Lubiana); Romulo (c, Verona); Mazzitelli (c, Sassuolo); Kouame (a, Cittadella)
Cessioni: Bertolacci (c, Milan); Pedro Pereira (Benfica); Bessa (Verona); Perin (p, Juventus); Izzo (d, Torino); Improta (a, Benevento)

Probabile formazione (3-5-2): MARCHETTI; Zukanovic, Spolli, CRISCITO; ROMULO, Hiljemark, SANDRO, MAZZITELLI, Laxalt; Lapadula, Medeiros

Criscito torna al Genoa dopo 7 anni

INTER

Il ritorno in Champions League porta la società nerazzurra a fornire rinforzi di qualità alla rosa del confermato Luciano Spalletti. Presi a parametro 0 De Vrij e Asamoah, il grande colpo è Nainggolan dalla Roma, mentre la sorpresa è racchiusa nel nuovo numero 10 Lautaro Martinez. Salutano Milano Santon ed Eder, non riscattati Cancelo e Rafinha. 

All. Spalletti (conf.)
Acquisti: de Vrij (d, Lazio); Asamoah (c, Juventus); Lautaro Martinez (a, Racing); Nainggolan (c, Roma); Politano (c, Sassuolo); Bastoni (d, Atalanta)
Cessioni: Nagatomo (d, Galatasaray); Cancelo (d, Valencia f.p.); Rafinha (c, Barcellona f.p.); Santon (d, Roma); L. Lopez (d, Benfica); Eder (a, Jiangsu Suning)

Probabile formazione: (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, DE VRIJ, ASAMOAH; Vecino, Brozovic; POLITANO, NAINGGOLAN, Perisic; Icardi.

Radja Nainggolan, il colpaccio dell’Inter di Spalletti

PARMA

Protagonista della cavalcata dalla Serie D alla Serie A in tre anni, il Parma bussa  in casa Inter e acquista il terzino Dimarco . Fra i pali ci sarà Sepe. Presi anche gli esperti difensori Gobbi dal Chievo e Bruno Alves dai Rangers. 


All. D’Aversa (conf)
Acquisti: Stulac (c, Venezia); Dimarco (d, Inter); Biabiany (c, Inter); Gobbi (d, Chievo), Sepe (p,Napoli), Bruno Alves (d, Rangers)
Cessioni: Ciciretti (a, Napoli)

Probabile formazione: (4-3-3): SEPE; Gazzola, Di Cesare, BRUNO ALVES, DIMARCO; Dezi, Scozzarella, STULAC; Di Gaudio, Ceravolo, Siligardi

Sepe, arriva dal Napoli il nuovo portiere del Parma

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Iscrizione Palermo, Tuttolomondo chiaro: “La polizza sta arrivando via PEC, è tutto in regola”

Nella conferenza stampa svoltasi questa mattina, Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo, ha fatto chiarezza sulla notizia trapelata ieri sera sulla
Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus

Juventus, secondo colpo a parametro zero

In attesa degli sviluppi sulla trattativa con il difensore dell'Ajax Matthijs De Ligt, la Juventus sta per chiudere un altro
Roberto Mancini, CT dell'Italia

Italia U21, Roberto Mancini: “Eliminazione ingiusta, Di Biagio ha fatto un ottimo lavoro”

Il giorno dopo l'amara eliminazione dell'Italia Under 21 dagli Europei di categoria, Roberto Mancini, allenatore della Nazionale maggiore, ha commentato
Edin Dzeko, attaccante della Roma

CdS: l’Inter annuncerà Edin Dzeko dopo il 1° Luglio

"Seppur ci sia ancora da lavorare sulla distanza tra Roma e Inter alla fine sarà fumata bianca per vedere Edin
Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Palermo, Tuttolomondo a Sportitalia: “Documentazione consegnata alle 23,59”

Dopo la notizia trapelata in queste ultime ore della mancata iscrizione del Palermo Calcio al prossimo campionato di Serie B,

Caos Serie B, il Palermo non parteciperà al prossimo campionato

Incredibile quello che sta succedendo. Il Palermo non ha consegnato le documentazioni necessarie per l'iscrizione al prossimo campionato cadetto, e
Luigi Di Biagio, CT dell'Italia U21

Italia U21, Di Biagio…che disastro: dimettiti prima di perdere la faccia

L'Italia under 21 è fuori dall'Europeo di categoria. La competizione, che si sta svolgendo in Italia, perde una protagonista, pretendente
Alvaro Morata, attaccante dell'Atletico Madrid

Morata consiglia a Padoin: “Vieni all’Atletico”

Dopo 3 anni si è conclusa l'avventura al Cagliari di Simone Padoin. L'ex Atalanta ha detto addio ai rossoblù con

Romania-Francia 0-0, è biscotto amaro: Italia eliminata

Brutta partita a Cesena. E' stato evidente che nessuna delle due squadre avesse reali intenzioni di vincere la partita. Molto
Inter e Barcellona

Inter, possibile clamoroso scambio tra il Barcellona ed i nerazzurri

Inter e Barcellona avrebbero aperto una trattativa per uno scambio di prestiti tra Naingollan e Vidal. Secondo quanto riporta Sportmediaset, i