Brahim Diaz dirà addio al Milan? Ancelotti deciderà sul suo futuro

Foto: profilo Twitter Milan

La stagione del giovane calciatore spagnolo, nonostante un avvio poco convincente, ha saputo dare prova del talento del classe ’99, in grado di calarsi nel ruolo di trequartista al posto dell’ onnipresente Hakan Calhanoglu. Il Milan vorrebbe rinnovare il prestito, ma prima di tutto Ancelotti dovrà decidere se mantenere il calciatore o no tra i suoi.

L’ex Real Madrid potrebbe anche non rimanere al Milan dopo il clamoroso ritorno di Carlo Ancelotti sulla panchina dei galacticos. Il calciatore spagnolo ha dimostrato di poter essere l’arma in più per un Diavolo propositivo e giovane, capace di raggiungere il secondo posto in campionato e di ritornare alla tanto desiderata Champions League. In grado di essere un jolly offensivo sulla trequarti e su entrambe le fasce, il giocatore potrebbe rivelarsi utile per la causa madrilena, ringiovanendo una rosa con un po’ di anni sulle spalle. Il Milan vorrebbe prolungare il prestito per un anno, ma prima di accordarlo il calciatore dovrà confrontarsi con l’ex tecnico dell’Everton per capire le sue intenzioni circa il destino del giovane di origine andalusa.

 

Leggi anche: TMW lancia la bomba: Insigne andrà alla Lazio insieme a Sarri?

Leggi anche: Accordo raggiunto: Joao Mario andrà allo Sporting Lisbona

Fonte: Milannews24

Lascia un commento