Bournemouth-Luton, arresto cardiaco per Tom Lockyer: attimi di terrore, rianimato in campo [VIDEO]

In una giornata di calcio segnata dal terrore e dalla preoccupazione, il capitano del Luton Town, Tom Lockyer, è crollato in campo a causa di un arresto cardiaco durante la partita contro il Bournemouth. Il drammatico episodio si è verificato nel secondo tempo, lasciando giocatori e spettatori in uno stato di shock.

Il difensore classe ’94 è caduto a terra senza alcun contrasto di testa con un avversario, ma piuttosto a causa di un improvviso malore che ha richiesto un intervento immediato da parte dello staff medico. La situazione è diventata critica, con i giocatori del Bournemouth che hanno prontamente partecipato alle manovre di soccorso per garantire il benessere del capitano avversario.

La partita è stata momentaneamente sospesa e successivamente rinviata da Simon Hooper, l’arbitro di giornata, che ha richiamato entrambe le squadre negli spogliatoi per consentire al personale medico di agire prontamente. Le scene a bordo campo erano strazianti, con i compagni di squadra di Lockyer e gli avversari che esprimevano una profonda preoccupazione per la sua salute.

Paura per Tom Lockyer, collassa in campo durante Bournemouth-Luton: l'arbitro rinvia la partita

Dopo oltre dieci minuti di tensione palpabile, il Luton Town ha rivelato che Lockyer ha subito un arresto cardiaco. Fortunatamente, il capitano è tornato in vita grazie agli sforzi del personale medico sul campo. Dopo essere stato stabilizzato, Lockyer è stato trasportato d’urgenza in ospedale per ulteriori accertamenti sulla sua condizione.

Questo non è il primo episodio simile per Lockyer. Solo alcuni mesi fa, durante la finale dei playoff che ha garantito la promozione del Luton in Premier League, il difensore gallese aveva sperimentato un collasso in campo a causa di un episodio di fibrillazione cardiaca. Fortunatamente, anche in quel caso, Lockyer aveva recuperato e lasciato il campo sotto gli applausi di tutto lo stadio.

Al momento, Lockyer è vigile e reattivo, ma gli esperti medici stanno conducendo approfonditi esami per comprendere meglio la causa dell’arresto cardiaco. La comunità calcistica è unita nel sostegno al capitano del Luton Town, augurandogli una pronta e completa guarigione.

Lascia un commento