Berlusconi non è il presidente del Monza: Procura Federale nel caos

Foto: Proflilo Twitter Silvio Berlusconi

Nuovo caos in casa Monza. Il club brianzolo è appena stato promosso per la prima volta nella sua storia in Serie A ed ora possono esserci sviluppi importanti dal punto di vista societario: ecco cosa sta accadendo.

Foto: profilo Twitter Monza

MONZA, NUOVO SCANDALO: LE ULTIME

Silvio Berlusconi, assieme ad Adriano Galliani, ha portato il Monza per la prima volta in Serie A dopo 110 anni di storia. I dirigenti del club brianzolo hanno voglia di migliorarsi ancora, ed anche i tifosi sognano in grande in vista del futuro. Nei prossimi giorni, però, potrebbero verificarsi delle nuove situazioni nell’assetto societario.

Silvio Berlusconi, dopo la prima vittoria in Serie A contro la Juventus, ha parlato di obiettivi di alto livello che possono portare il club a traguardi storici, mai raggiunti prima. In vista delle stagioni a venire possono nascere altre novità.

Secondo le ultime notizie, però, il Monza di Silvio Berlusconi sta vivendo un nuovo “scandalo”. La società nei giorni scorsi ha ribadito di avere nuovi fondi da reinvestire sul mercato e possono esserci sviluppi di un certo rilievo.

Foto: profilo Twitter Monza

MONZA, BERLUSCONI NON E’ IL PRESIDENTE DELLA SOCIETA’ BRIANZOLA

Stando a quanto riportato dal quotidiano “Domani”, Silvio Berlusconi non è il presidente del Monza. A scoprire l’arcano sono stati gli inquirenti della procura FIGC, quando hanno provato a deferire il politico per le dichiarazioni rilasciate contro l’arbitro Marco Di Bello dopo il match Monza-Udinese del 26 agosto.

Quindi, in sostanza, Silvio Berlusconi non è un tesserato dell’Associazione Calcio Monza, pur essendo il finanziatore unico tramite Fininvest. Il politico non può, quindi, essere né deferito né punito per qualsiasi cosa faccia o dica in ambito calcistico.

Silvio Berlusconi non è il presidente del Monza. Questa situazione ha mandato in tilt la Procura Federale guidata da Giuseppe Chiné. Quest’ultima, infatti, avrebbe voluto deferirlo ma ha desistito perché Berlusconi risulta sulla carta un normalissimo tifoso del club brianzolo.

Foto: Proflilo Twitter Silvio Berlusconi

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento