Attaccante a sorpresa per il Milan: torna rossonero per 15 milioni

Foto: sito ufficiale Milan

Il Milan si prepara a un’importante mossa sul mercato in cerca di rinforzi per il reparto offensivo. Con i contratti in scadenza di Olivier Giroud e Luka Jovic il prossimo 30 giugno, il club rossonero cerca un nuovo centravanti per potenziare l’attacco guidato da Stefano Pioli.

Tra i nomi sul taccuino dei dirigenti Geoffrey Moncada e Giorgio Furlani, emerge quello di Yuri Alberto, attaccante brasiliano attualmente al Corinthians. Secondo quanto riportato da MasFichajes, il Milan sarebbe pronto a investire 15 milioni di euro per riportare Alberto in Europa. Tuttavia, il club rossonero non è l’unico interessato al talento brasiliano, con Wolves, Siviglia e Atletico Mineiro sulle sue tracce. Tuttavia, il Milan rappresenta la destinazione preferita dal giocatore.

Per Alberto, un ritorno in Europa segnerebbe una seconda opportunità, dopo aver giocato per lo Zenit in passato. Il Milan vede in lui il potenziale per rafforzare il reparto offensivo e contribuire alle ambizioni del club.

Brutte notizie per il Milan dalla Nazionale, Pioli dovrà fare i conti con un nuovo infortunio.

Il Milan non può più procrastinare l’acquisto di un nuovo centravanti nel 2024. Moncada e Furlani sono pronti a investire tra i 40 e i 50 milioni di euro per portare un giovane talento nell’organico.

In cima alla lista dei desideri figura il nome di Zirkzee del Bologna, ambito anche in Inghilterra. Tuttavia, altri nomi come Sesko del Lipsia, Gimenez del Feyenoord e Jonathan David, con il contratto in scadenza nel 2025, rimangono sul radar del Milan, rappresentando potenziali opportunità per il club.

Il Milan si prepara a una fase cruciale sul mercato, con l’obiettivo di rinforzare l’attacco e competere al massimo livello in tutte le competizioni.