Arrestato l'uomo dopo lo scontro tra ultras di Roma e Lazio poche ore prima del derby


Secondo i rapporti in Italia, gruppi di Roma E Lazio Questa mattina si sono scontrati gli ultras nei pressi dello Stadio Olimpico e un tifoso giallorosso è stato arrestato.

RadioRoma e Calciomercato.com riferiscono che un tifoso della Roma è stato arrestato sabato mattina in seguito a scontri tra giallorossi e ultras della Lazio nei pressi dello Stadio Olimpico dove La squadra di Daniele De Rossi e quella di Igor Tudor si affronteranno oggi alle 17.00 in un derby della Capitale.

Secondo quanto riferito, 200 ultras della Lazio, a volto coperto, si sono mossi questa mattina intorno alle 9.30 ora locale verso il fiume Bar per attaccare un gruppo di 100 ultras della Roma.

Gli scontri non sono durati a lungo poiché diversi agenti di polizia sono arrivati ​​rapidamente per dividere i due gruppi.

È stato arrestato un tifoso della Roma, 41 anni, e gli agenti hanno sequestrato caschi, bastoni e cacciaviti, che gli ultras avrebbero utilizzato oggi per altre aggressioni. La polizia sta anche investendo e controllando i video delle telecamere di sicurezza per identificare più persone coinvolte negli scontri.

Di oggi incontro tra Roma e Lazio è il terzo Derby della Capitale di questa stagione. L'ultima vittoria della Roma contro le rivali cittadine risale al marzo 2022.