“Appendi la maglia e fila in tribuna”, decisione di Allegri a malincuore: escluso dalla lista dei convocati

Dopo la deludente sconfitta contro l’Inter, la Juventus di Allegri si trova a fare i conti con le conseguenze del Derby D’Italia. La partita, cruciale per le ambizioni dello Scudetto, ha visto i bianconeri scivolare a -4 punti, con i nerazzurri che hanno ora la possibilità di allungare il distacco recuperando il match contro l’Atalanta.

La prossima sfida della Juventus contro l’Udinese, in programma per martedì 12 febbraio all’Allianz Stadium, vedrà però la squadra di Allegri priva del contributo del capitano Danilo. Il difensore brasiliano è stato ammonito nel corso del match contro l’Inter e, essendo già diffidato, dovrà scontare una squalifica che lo costringerà a seguire la partita dalla tribuna.

L’ammonizione di Danilo è arrivata al minuto 33 del match contro l’Inter, per un intervento su Marcus Thuram. Questo giallo, considerato pesante per le conseguenze, ha portato alla squalifica del giocatore, che sarà quindi assente nel turno numero 24 di Serie A. Con Danilo fuori, Allegri si troverà a dover fare delle scelte importanti per il reparto difensivo. Tra le opzioni possibili, ci sono Daniele Rugani, sempre pronto a dare il suo contributo quando chiamato in causa, e il nuovo acquisto Djalò, che potrebbe avere la possibilità di debuttare dal primo minuto.

Inoltre, nell’ultimo match ha fatto il suo esordio il talento argentino Carlos Alcaraz, che potrebbe ottenere più spazio nella prossima partita contro l’Udinese. La vittoria è fondamentale per la Juventus, considerando l’avvicinamento del Milan in classifica, desideroso di accorciare le distanze e rimanere competitivo per lo scudetto. La Juventus si prepara dunque a una partita importante, con la necessità di ottenere i tre punti per mantenere salde le proprie ambizioni in campionato.

Lascia un commento