Il responsabile dello sviluppo mondiale del calcio per la FIFA, Arsene Wenger ha spiegato che potrebbero esserci delle novità per quanto riguarda il Mondiale in Qatar del 2022. Il tema preso in esame dall’ex Arsenal è il fuorigioco, una regola che potrebbe essere resa automatica a partire proprio dal massimo torneo continentale.

Ci sono buone possibilità che il fuorigioco venga automatizzato a partire dal 2022.” Con queste parole, l’ex allenatore ha voluto anticipare uno dei prossimi progressi del calcio mondiale anche a livello arbitrale. Un cambiamento al quale la FIFA starebbe già pensando da tempo, quando nel giugno 2020 dichiarò che c’era la possibilità di “sviluppare una tecnologia semiautomatica per segnalare il fuorigioco, al fine di fornire al VAR informazioni aggiuntive che semplificheranno il processo decisionale dell’arbitro, ottimizzando l’analisi delle immagini”. 

Fonte: gianlucadimarzio.com

LEGGI ANCHE:Italia-Svezia, Nicolato: “Contento per l’atteggiamento della squadra. Non critico chi sbaglia”

LEGGI ANCHE:Milan, contattato Mirante per sostituire Maignan: i dettagli

Articolo precedenteItalia-Svezia, Nicolato: “Contento per l’atteggiamento della squadra. Non critico chi sbaglia”
Articolo successivoL’Equipe- Qatar 2022: giocatori disponibili solo 7 giorni prima dell’inizio del torneo