UEFA, rimosso limite del 30% di tifosi allo stadio: decisione alle autorità locali

Fonte foto: Logo UEFA

La UEFA ha deciso di rimuovere il limite massimo che consentiva il ritorno dei tifosi negli stadi pari al 30% della capienza della struttura. In occasione dell’ultima riunione del Comitato Europeo, la UEFA ha scelto di revocare il limite e permettere alle autorità locali e nazionali competenti di decidere autonomamente. La decisione del 1 ottobre scorso è stata rivista a causa della eterogenea situazione epidemiologica nelle 55 federazioni UEFA, confermata invece la decisione riguardo ai tifosi ospiti, i quali non potranno assistere alle partite UEFA. Rimosso anche il divieto di assistere ai match di futsal. Il provvedimento sarà valido fino a prima delle finali delle competizioni per club che si svolgeranno a maggio 2021. I requisiti sanitari minimi della UEFA per il ritorno degli spettatori sono stati emendati in base alla nuova decisione, che entra in vigore dall’1 aprile.

LEGGI ANCHEParla l’ad di Sky: “Se la Serie A non ci fosse, ne scaleremo il costo dell’abbonamento”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.