Trentalange, nuovo presidente AIA: “Gli arbitri parleranno di più, dobbiamo adeguarci”

Alfredo Trentalange, nuovo presidente dell’AIA, si è concesso alla Gazzetta dello Sport per la prima intervista dopo l’incarico ottenuto. “Voglio credere che a farci eleggere sia stato il nostro approccio, il nostro progetto“, ha affermato Trentalange, “Era importante la condivisione, l’idea della trasparenza su cui bisogna lavorare, una comunicazione nuova e maggiore tecnologia“. Il nuovo presidente dell’AIA si è poi concentrato sui progetti dell’immediato futuro: “La prima cosa alla quale voglio lavorare da subito è la creazione di un tavolo dei presidenti di sezione, in cui uno al fianco dell’ altro si condividano le problematiche e i bisogni della base e dei territori. Bisogna partire dal problema che è quello del reclutamento, e dalla necessità di una svolta sulla formazione“. Chiosa finale sulla comunicazione degli arbitri ai mass media, una novità epocale: “Gli arbitri devono parlare di più. Sarà una cosa naturale anche con i mass media. Sarà un rapporto reciproco, nel rispetto dei ruoli. Dobbiamo assolutamente adeguarci ad una comunicazione più efficace e aperta“, ha concluso Trentalange. Lo riporta Calcio e Finanza.

LEGGI ANCHE: Roma, New Balance nuovo sponsor tecnico: annuncio in settimana

LEGGI ANCHE: Lippi: “Inter favorita ma sono in 5 per lo Scudetto. In Champions sarà dura per tutte”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Tutte le notizie su Serie A . Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale. Potrai trovare notizie dalla Serie A ai dilettanti.

Sorry! You are blocked from seeing ads