Superlega, la sindaca Raggi: “Sono contraria, limiterebbe Lazio e Roma”

Foto: profilo Twitter Virginia Raggi

In merito al tema della Superlega si è espressa anche la sindaca della Capitale, Virginia Raggi.

Ecco le sue parole:

“L’idea di creare una SuperLega comporterebbe la nascita di una élite del calcio che limiterebbe la partecipazione alla competizione per squadre come la Roma, la Lazio e tante altre realtà del centro e sud Italia. Ed è per questo che sono contraria. È importante salvaguardare i valori di inclusione che il calcio ha sempre promosso. Inoltre non è corretto che pochi club monopolizzino l’intera scena calcistica, penalizzando così l’impegno che compiono le altre società. Vanno garantiti gli interessi anche di chi investe nei nostri territori”.

Fonte dichiarazioni: Terzobinario.it

Leggi anche-> CT Norvegia Solbakken: “Cosa diavolo ci fa la Juventus nella Superlega? Domenica ha perso contro l’Atalanta”