Superlega, Napoli contattato da JP Morgan: De Laurentiis valuta l’adesione

Fonte foto: Logo Superlega

La guerra del calcio europeo è appena iniziata. Ci sono parecchi miliardi in gioco, cifre da capogiro che avrebbero convinto i principali club europei a mettersi pure contro due istituzioni potenti come FIFA e UEFA. Tra le squadre italiane, Milan, Inter e Juventus hanno aderito alla fondazione della Super League, ricevendo le critiche dei massimi quotidiani italiani e di alcuni club di Serie A che chiedono l’esclusione delle tre maggiori squadre italiane. A queste, potrebbe aggiungersi presto una quarta squadra: il Napoli. Secondo Il Corriere dello Sport, infatti, la squadra partenopea sarebbe stata invitata proprio dalla banca JP Morgan, la quale finanzierebbe tutto il progetto.

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, starebbe riflettendo sulla proposta dato che il Napoli non ha ancora espresso una posizione ufficiale sulla vicenda. Infatti, il patron azzurro è sempre stato a favore di un rinnovamento del calcio europeo e starebbe studiando se partecipare o meno. Anche il presidente del Real Madrid, Perez non ha escluso la presenza degli azzurri: “Ognuno avrebbe le sua chance. Anche Napoli e Roma potrebbero partecipare, o quest’anno o il prossimo.”

Fonte: Sportmediaset.it

LEGGI ANCHE:Superlega: la triste storia di un calcio sempre più economico e meno romantico

LEGGI ANCHE:Superlega, Rummenigge: “Agnelli non mi risponde al telefono. Inter? So che ha problemi finanziari”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.