Superlega, Marani: “Sbocco di un percorso durato anni. Agnelli? Non si può piegare la storia”

Fonte foto: profilo twitter matteo marani

Intervenuto sulle colonne di Tuttosport, il noto opinionista di Sky Sport ha espresso il suo parere riguardo la Superlega e le mosse di Andrea Agnelli.

Il noto opinionista di Sky Sport Matteo Marani, intervenuto sulle colonne di Tuttosport, ha espresso il suo pensiero riguardo la querelle sulla Superlega, soffermandosi anche sulle azioni del presidente della Juventus Andrea Agnelli. Queste le sue riflessioni a riguardo.

“In dieci anni di presidenza Andrea Agnelli ha raggiunto grandi obiettivi. Vincere 9 scudetti di fila, 4 Coppe Italia, più due finali di Champions, è un merito storico che nessuno può discutere. E’ giusto dirlo davanti alle critiche che piovono da ogni parte sulla vicenda SuperLega. Il risultato maggiore è stato prendere una Juve ferita da Calciopoli e trasformarla in un club di nuovo vincente, con 500 milioni di fatturato. Ha avuto visione. Premesso tutto ciò, e ricordato che la storia nessuno può piegarla a piacimento, tantomeno se condita da successi, si stenta a capire la strada tracciata negli ultimi anni da Andrea, di cui la vicenda SuperLega è soltanto l’estremo passo. I commenti si sono concentrati sulla figuraccia condivisa con Perez, invece è semplicemente lo sbocco di un percorso durato anni, nel silenzio generale”.

Fonte dichiarazioni: Tuttomercatoweb.

Potrebbe interessarti anche: possibile scambio in vista tra Milan e Juventus.

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads