Superlega, il comunicato: “Rimodelleremo il progetto. Pressione sui club inglesi per uscire”

Fonte foto: Logo Superlega

La Superlega va avanti. Nonostante le sei squadre inglesi abbiano comunicato ufficialmente la loro rinuncia di adesione al progetto sportivo, nella notte è uscito il comunicato ufficiale dei rappresentanti rimasti all’interno della Superlega:

La Superlega Europea è convinta che l’attuale status quo del calcio europeo debba cambiare e proponiamo una nuova competizione Europe a perché il sistema esistente non funziona. La nostra proposta è finalizzata a consentire allo sport di evolversi, generando risorse e stabilità per l’intera piramide calcistica, anche aiutando a superare le difficoltà finanziarie incontrate dall’intera comunità calcistica a causa della pandemia. Inoltre la nostra proposta fornirebbe alle parti interessate del calcio contributi di solidarietà significativamente migliorati. Nonostante l’uscita dei club inglesi, costretti a prendere tale decisione per le pressioni ricevute, siamo convinti che la nostra proposta sia allineata alle leggi europee come sancito dai tribunali che difendono la Superlega dalle azioni di terzi. Date le circostanze attuali, ci incontreremo per riformulare il progetto e garantire ai tifosi la migliore esperienza calcistica possibile.”

Fonte: Tuttosport

LEGGI ANCHE: Super League, Agnelli: “La Superlega sarà un successo. Vogliamo creare la competizione più bella al mondo”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.