Superlega, Ceferin non ci sta e rilancia: “La giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre”

Fonte foto: Sito ufficiale Wikipedia
RICEVI LE ULTIME NEWS

Il presidente dell’Uefa, intervistato da Rai Sport, si è espresso in merito alla decisione della Commissione Disciplinare di sospendere il procedimento contro il tre club della Superlega.

Nuovo attacco frontale del Presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin ai tre club della Superlega. Infatti, in un’intervista rilasciata a Rai Sport, il n.1 del calcio europeo si è espresso anche sulla decisione della Commissione Disciplinare di sospendere il procedimento nei confronti di JuventusReal Madrid Barcellona. Queste le sue parole.

“Voglio soltanto dire che la Giustizia a volte è lenta, ma arriva sempre. Io non sono entrato nello specifico delle competenze della nostra Commissione Disciplinare, ma ovviamente l’input è risolvere la questione coi Tribunali. Per come la vedo io non è uno stop definitivo, prima chiariamo le faccende legali e poi andiamo avanti. A volte ho la sensazione che questi tre club siano come dei bambini che saltano la scuola per un po’, non vengono invitati alle feste di compleanno e poi cercano di entrare a patti con la polizia”.

Sorpreso da Platini, secondo cui i Club hanno diritto di fare la Superlega? “No, nulla mi sorprende ormai nel calcio. Il suo commento non merita il mio commento”.

Se dovesse incontrare Agnelli gli stringerebbe la mano? “E’ una questione personale. Non vorrei replicare, ma credo che lui lo sappia”.

Fonte dichiarazioni e intervista completa: Tuttomercatoweb.

Potrebbe interessarti anche: le parole di Franco Causio sulla situazione di Ronaldo con la Juventus.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.