Stramaccioni: “Spero per l’Inter che sia l’inizio di un percorso. Scudetto? Non si dice…”

Logo Inter
Foto: logo Inter

Nel giorno del 113esimo compleanno dell’Inter, è intervenuto a Radio Nerazzurra, Andrea Stramaccioni, tecnico attualmente svincolato, che allenò proprio la Beneamata nella stagione 2012/2013.

Scudetto? Non si dice… Vedo una squadra che sta compiendo un capolavoro. L’Inter ha saputo, in momenti tremendi come l’eliminazione in Champions o in Coppa Italia, tirar fuori una forza e una solidità come quella vista ieri. L’Inter ha battuto la squadra più in forma, che non aveva nulla da perdere. Ha concesso due palle gol sporche su palla inattiva. Qualcuno ha storto il naso perché non ha visto il Barcellona, ma l’Inter non è il Barcellona. E’ una squadra tosta, compatta, con le sue armi, a cui è difficilissimo fare gol. Vedere uno come Sanchez entrare e correre dietro al terzino significa che c’è un grande gruppo. Vedo una squadra che lotta e soffre. Mi piace tantissimo. Non so come andrà a finire, ma sta facendo un grande cammino e spero sia l’inizio di un percorso“.

FONTE: www.fcinternews.it

Leggi anche: Wijnaldum è in scadenza a Giugno, l’Inter fortemente interessata all’olandese

Leggi anche: Inter, Conte squalificato dal Giudice Sportivo: niente Torino

Leggi anche: Luka Romero è senza contratto, Inter e altre big europee su di lui