Sottosegr. Costa: “Riaperture del primo maggio? Ancora nulla di ufficiale. Puntiamo sulle ultime due di campionato e sulla finale di Coppa Italia”

Fonte foto: Profilo Twitter Parma

Il sottosegretario di Stato alla Salute, Andrea Costa, ha parlato ai microfoni di Sky Sport riguardo alle riaperture degli stadi, dichiarando:

“Per quanto riguarda gli stadi la decisione del governo per gli Europei è stata un apripista. La giornata di oggi è importante, prevediamo una serie di aperture che riguarda lo sport, come quelli di contatto dal 26 aprile. La notizia la devo però correggere: abbiamo preso una decisione sull’Europeo e stiamo ragionando sulla Coppa Italia, magari con una presenza del 15% della capienza dello stadio. Le aperture del 1 maggio non sono state approfondite e non c’è una posizione netta in questa direzione. Abbiamo però iniziato a individuare date e scadenze e questo era quello di cui c’era bisogno. Lo sport ha avuto una grande importanza per tutta la ripartenza del Paese”.

Sull’apertura dell’1 maggio con 100 spettatori

Ancora non c’è nulla di ufficiale, ne ho parlato poco fa con il Ministro. La posizione non è stata presa dal governo e non so come siano uscite le notizie. Se sarà possibile saremo contenti di poterlo fare. Stavamo ragionando sulle ultime due partite di campionato. Gli Europei si giocheranno in Italia con il pubblico e spero che ci sia anche in finale di Coppa Italia”.

FONTE: www.milannews.it

Leggi anche: Lazio, Milinkovic Savic si racconta: “Dopo sei anni sento il derby contro la Roma come fossi un tifoso”

Leggi anche: Guardiola, l’attacco di Fuertes: “Ha distrutto il calcio, tutti vogliono copiarlo”

Leggi anche: TMW – Ielpo su Donnarumma: “Non ha senso andare alla Juve, spero non faccia un discorso di soldi”

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads