Sconcerti categorico: “Ronaldo non sta bene, Pirlo deve superare la sua freddezza e trasmettere energia”

Fonte foto: Screen video di "TMW News"

SEGUICI SU

Ai microfoni di TMW, Mario Sconcerti ha commentato il match che ha visto la Juve uscire sconfitta per 2-1 contro il Porto. Di seguito le sue parole in sintesi:

Il Porto è una squadra modesta, nulla più, ma la Juve è stata fortunata ad uscire dal campo con una sconfitta per 2-1. Ha sbagliato tutto, sembrava svuotata di ogni energia: una energia che Pirlo deve imparare a trasmettere superando la sua freddezza. In questo momento non sembra riuscirci, la squadra deve ancora capire cosa fare in campo. Per fortuna il risultato è recuperabile, per passare il turno non serve un miracolo, ma la quarta sconfitta nelle ultime dieci partite è sintomo di una squadra che non è – in questo momento – pronta per lottare al vertice“.

Capitolo Ronaldo:

Non l’ho mai visto così, non ricordo un Ronaldo così poco incisivo. È un po’ che non sta bene, ha bisogno di aiuto anche perché in questo momento sembra che si senti un po’ impotente. E questa per lui è la cosa peggiore. Per capire i motivi che lo portano a giocare così bisognerebbe parlargli, verificare le sue condizioni atletiche. Il problema non è di natura tecnica, risiede nella testa o nel fisico del calciatore“.

COMMENTA L'ARTICOLO