Scandalo in Friuli – Allenatore di un settore giovanile arrestato per molestie

Sorry! You are blocked from seeing ads

SEGUICI SU

Friuli Venezia Giulia sotto shock dopo l’arresto ai danni di un allenatore delle giovanili per: “Reati contro la persona, in danno di minori e reati sessuali“. La condanna, decisa dalla Procura della Repubblica di Trieste, ha investito un incensurato, con alle spalle un precedente di polizia per fatti analoghi. In più occasioni il soggetto in questione avrebbe toccato le parti intime di alcuni allievi mentre facevano la doccia. Sul cellulare di uno di questi ragazzi, un undicenne, sono stati trovati messaggi contenenti allusioni sessuali, così sono partite le denunce che hanno portato alle indagini ed al conseguente arresto. Sconcertato il Presidente della società in questione:

Da decenni lavoriamo con i giovani, non mi sarei mai aspettato una cosa simile. Abbiamo sicuramente la coscienza a posto perché sappiamo di aver fatto il possibile, ma d’altra parte resta sempre un certo senso di colpa. Fortunatamente ho dalla mia il sostegno di una società forte e di famiglie che credono nella bontà del nostro operato. Abbiamo scoperto tutto a dicembre, dopo quattro giorni avevamo già esonerato il tecnico: scoprire che era tutto vero ci ha destabilizzati“.

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads