Rummenigge: “Pace tra Agnelli e Ceferin? Non so se sarà possibile”

Fonte foto: Profilo Twitter Juventus

Karl Heinz Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco ed ex calciatore, ha parlato della Superlega e di Andrea Agnelli a Tuttosport:

Non so se la pace tra Ceferin e Agnelli sarà possibile. Ceferin è molto deluso. Detto questo, la Superlega era composta da 12 squadre. Non solo da Agnelli.

Se ho parlato con Agnelli? No, ma per mia scelta. Non è il momento di chiamarlo. Non è importante sentirsi velocemente. Meglio far sbollire la cosa. Poi capirò da Andrea le motivazioni che lo hanno portato a comportarsi in quel modo e con il dialogo ne usciremo tutti insieme. Non escludo nulla.

Superlega? Sarebbe mancata moltissima qualità. Ma resto convinto che la Superlega non avrebbe risolto nulla nel calcio, avrebbe fatto soltanto del male. La formula giusta è la nuova Champions. Potrà essere anticipata? No, per una questione legale e di marketing. con la Super Champions approvata per il 2024, la Juventus probabilmente sarebbe ripescata per una questione di ranking anche arrivando quinta”.

FONTE: www.alfredopedulla.com

 

LEGGI ANCHE: Gravina: “Avrò modo di parlare con Agnelli e chiarire le ragioni della sua scelta”

LEGGI ANCHE: Romagnoli, senza rinnovo sarà addio: su di lui c’è la Juventus

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.