Rumenigge attacca Agnelli: “Io legato al calcio e non soltanto al denaro”

Fonte foto: Profilo Twitter Juventus

Intervistato dalla Bild, Karl-Heinz Rumenigge ha rilasciato alcune dichiarazioni molto pesanti su Andrea Agnelli e sul progetto della Superlega.

Continuano a susseguirsi le bordate all’indirizzo di Andrea Agnelli. L’ultimo a esprimere il suo dissenso sulle azioni del presidente della Juventus è stato il CEO del Bayern Monaco Karl-Heinz Rumenigge, che in un’intervista concessa alla Bild, ha duramente criticato il n.1 bianconero. Queste le sue parole.

“Se avessi saputo prima della Superlega avrei fatto di tutto per evitarla, con i nostri amici del Dortmund e del Paris. È un progetto definitivamente liquidato, inaccettabile e ora è importante che i club che hanno riconosciuto il proprio errore tornino nella famiglia del calcio”. Poi, appunto, l’attacco al presidente della Juventus: “Fa parte di un’altra generazione ed è un tipo di persona diversa da me. Io ho giocato al calcio. Sono legato al calcio e non soltanto al denaro”.

Fonte dichiarazioni: Tuttomercatoweb.

Potrebbe interessarti anche: le parole di Spillo Altobelli sulle eventuali conseguenze di un tracollo dell’Inter.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.