Ronaldo, Natale a Dubai e niente quarantena al ritorno (solo isolamento)

Ronaldo
Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Cristiano Ronaldo a Dubai per smaltire la delusione dopo il k.o. contro la Fiorentina

Cristiano Ronaldo prova ad archiviare il pesante k.o. di martedì della sua Juventus contro la Fiorentina. Lo fa concedendosi una breve vacanza a Dubai con la famiglia, per partecipare al Globe Soccer Awards. Prima di partire, il fenomeno portoghese ha caricato la squadra e i tifosi bianconeri per esortare tutti a rialzarsi dopo la batosta in campionato contro i viola con un messaggio sui social.

Le vacanze a Dubai di Cristiano Ronaldo, senza quarantena ma con isolamento

Ronaldo è già partito per gli Emirati Arabi Uniti dove ci sarà la cerimonia di premiazione per i Globe Soccer Awards. Rispetto a noi comuni mortali però, CR7 (così come tutti i calciatori professionisti) non dovrà osservare la quarantena obbligatoria e potrà allenarsi con i compagni fin da subito. Una scorciatoia che il mondo del calcio ha preso (d’accordo con il Governo) a fronte di tamponi più frequenti e di un periodo di isolamento che i tesserati devono osservare. In sintesi, i giocatori possono allenarsi, ma non avere la solita vita sociale in questo periodo.

Un viaggio che farà discutere

C’è da scommettere però che questa piccola vacanza di CR7 è destinata a far discutere, soprattutto perché tanti cittadini comuni saranno costretti a stare lontani dai propri cari per le regole imposte dal Governo. Oltretutto, si aggiunga anche che Ronaldo era già stato al centro di polemiche in passato legate al Covid. Un campione “condannato” a far parlare di sé, nel bene o  nel male.

FOTO: Cristiano Ronaldo Twitter.

Leggi anche: TMW, Sconcerti:”Si doveva evitare di ribaltare la sentenza. Ieri Juve pessima e CR7 non segna quando gioca Chiesa”

 

COMMENTA L'ARTICOLO