Roma, rapina in casa Smalling: rubati soldi, gioielli e Rolex

Fonte foto: Profilo Twitter Roma

Roma, la notte da incubo per Smalling: derubato e sequestrato nella sua casa

Mentre la sua squadra festeggiava la qualificazione alle semifinali di Europa League, Chris Smalling viveva una notte da incubo in casa sua. Come riporta il Corriere della Sera, il difensore inglese della Roma è stato vittima di una rapina nella sua villa in zona Ardeatina. Tre rapinatori hanno citofonato a casa del calciatore e della sua moglie, sono entrati e prendendo in ostaggio i due inquilini hanno portato via soldi, gioielli e Rolex costringendo la coppia Smalling a rivelare i codici della loro cassaforte. Il bottino si aggirerebbe attorno ai 10 mila euro. 

Le ricerche dei malviventi si concentrano a Sud della Capitale

Dopo aver commesso la rapina i tre malviventi si sono dileguati probabilmente a bordo di una macchina. La polizia è intervenuta a casa di Smalling intorno alle cinque del mattino e ha ascoltato il difensore inglese. Le ricerche dei rapinatori si concentrano nella zona sud della Capitale.

Leggi anche: Ibrahimovic: i legali già al lavoro per il caso scommesse

 

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads