Rizzoli:”La FIFA pensa alle cinque sostituzioni”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

FIFA, novità regolamentari in vista della ripresa dopo il Coronavirus

La FIFA lavora alla ripresa del calcio mondiale dopo l’emergenza Coronavirus. Sul tavolo del presidente Gianni Infantino ci sarebbero diverse proposte per poter far riprendere a rotolare il pallone. Tra queste ci sarebbe una sostanziale novità per quanto riguarda le sostituzioni durante le partite.

Potrebbe essere approvata la regola delle cinque sostituzioni, lo dice Nicola Rizzoli

Stando al pensiero di Nicola Rizzoli, designatore arbitrale della CAN A, la FIFA starebbe pensando di approvare una regola che consenta di effettuare cinque sostituzioni, invece delle attuali tre. L’ex arbitro internazionale ha dichiarato infatti ai microfoni di Sky:«In una fase della stagione con diverse partite una dopo l’altra e a temperature elevate dovremo fare un passo avanti per aiutare tutti», ha affermato Rizzoli.

Novità in arrivo anche per gli arbitri

Sempre secondo Rizzoli, la FIFA starebbe pensando a misure di sicurezza anche per gli arbitri. Sostiene l’ex fischietto bolognese che potrebbe esserci una riduzione del numero di assistenti di gara ammessi nella sala VAR e che questi dovranno utilizzare dispositivi di protezione. Quanto alla regola dei cinque cambi, essa già verrà applicata in alcuni paesi dove si riprenderà il campionato nei prossimi giorni. Lo ha annunciato per esempio l’Ungheria che dovrebbe ricominciare il 23 maggio con la Coppa Nazionale. E forse proprio per questo la Federazione Calcistica Internazionale sta pensando di rendere effettiva tale regola. Il calcio, dunque, si prepara ad una ripresa lenta e faticosa in tempo di Coronavirus. Ripartire sarà una sfida epocale per il mondo del pallone.

FOTO: FIFA Twitter.

COMMENTA L'ARTICOLO