Rio Ferdinand: “Da giovane ero pazzo, andavo in campo ubriaco”

Rio Ferdinand, storica colonna del Manchester United targato Ferguson, ha raccontato un curioso aneddoto riguardante i suoi primi anni da calciatore professionista. Di seguito un breve estratto dell’intervista concessa al “The Mo Gilligan Podcast“:

Quando ero ancora al West Ham, da giovane, ero pazzo. Potevo tranquillamente passare la giornata bevendo: anche dieci pinte di birra prima di passare alla Vodka. Prima di una partita contro l’Arsenal, parliamo della stagione 1996-97, ero nello spogliatoio bello alticcio dopo aver bevuto tre brandy con Coca-Cola. Fui portato in panchina, dovevo ancora compiere 18 anni, speravo di non entrare, ma ad un certo punto l’allenatore mi esortò a farlo. Per fortuna mi furono concessi soltanto gli ultimi tre minuti“.

Fonte foto: Rio Ferdinand Twitter

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads