Platini: “La Juventus continuerà ad esistere, mentre Ceferin passerà. Super League? I club hanno il diritto di organizzarla”

Fonte foto: Screenshot Rai 2
RICEVI LE ULTIME NEWS

Intervistato sul quotidiano Il Giornale, l’ex presidente della UEFA, Michel Platini ha parlato del progetto Superlega e della Juventus, coinvolta nell’organizzazione del torneo. ecco le sue dichiarazioni:

La lotta tra UEFA e i membri della Superlega fa ridere perché sono cinquant’anni che i club vogliono cambiare formula. I dirigenti c’erano quasi riusciti poi c’è stata una reazione forte dei tifosi e dei media e il progetto si è bloccato. La gente e la stampa hanno fatto quello che la UEFA non è stata capace di fare: tenere assieme tutti i club. Tutti i club hanno diritto di organizzarsi una Superlega e di poter partecipare ai torneo organizzati dalla UEFA e dalla Fifa. Sessant’anni fa era stata L’Equipe ad avere l’idea di creare la Coppa dei Campioni che poi gli fu tolta dall’UEFA. Sono a favore del merito sportivo e della meritocrazia nel calcio, ma quando ci fu la votazione per la formula attuale votai a sfavore nel 1992. Ceferin non può non considerare Agnelli perché la Juventus e la famiglia Agnelli continueranno ad esistere, mentre Ceferin passerà.”

Fonte: tuttojuve.com

LEGGI ANCHE:Lazio, come partirà il progetto Sarri tra modulo e interpreti

LEGGI ANCHE:Calciomercato, Theo Hernandez: “Sto bene al Milan. Ho tanti progetti in corso”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.