Pistocchi:”Agnelli uscito distrutto a livello di immagine da Superlega”

Fonte foto: Profilo Twitter Maurizio Pistocchi

L’opinione di Maurizio Pistocchi sulla Superlega

Maurizio Pistocchi è intervenuto sul tema della Superlega in un’intervista rilasciata a Ticino Online. Tanti i punti di vista affrontati dal giornalista Mediaset sull’argomento che ha letteralmente diviso il mondo del calcio. Ecco alcuni passaggi salienti del suo discorso.

L’errore di comunicazione dei fondatori

Punto fondamentale della vicenda secondo Pistocchi è stata la comunicazioneCredo che sia stato fatale per i Fondatori trascurare marketing e comunicazione. Hanno esaminato attentamente gli aspetti formali e legali del loro prodotto, studiando i regolamenti UE, e hanno pensato all’organizzazione e stabilito la divisione degli introiti. Se però poi non riesci a far passare il messaggio…  immagino che, invece, ci fosse stata una presentazione in pompa magna con tutti i protagonisti, o anche in contemporanea da diverse sedi, l’impatto sarebbe stato diverso», ha detto il giornalista.

Ceferin e Andrea Agnelli

Infine una battuta sulla reazione di Ceferin e sulla posizione di Agnelli dopo la vicenda:«UEFA e la FIFA sono state dipinte come le “buone” della situazione in quanto tutelatrici dei veri valori del calcio. In realtà questo non accade. È falso. […] Ora siamo al braccio di ferro tra Ceferin e i dissidenti, un muro contro muro che potrebbe avere effetti devastanti. Io credo che la situazione si risolverà solo se tutti avranno l’intelligenza di fare un passo indietro. Per quanto riguarda Andrea Agnelli, era nel board UEFA e tramava contro la UEFA, era presidente dell’ECA e lavorava per i suoi interessi personali, in FIGC si è mosso per stoppare l’affare con i fondi di investimento… A livello di immagine è uscito distrutto dalla vicenda. Non conosco le dinamiche degli Agnelli e quindi non posso dire cosa succederà…», ha concluso Pistocchi.

Leggi anche: Superlega, i club inglesi volevano 9 squadre ma ci fu il rifiuto delle altre

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads