Miccoli, l’ex attaccante si è presentato al carcere di Rovigo, dove sconterà gli anni di reclusione

Foto: profilo Instagram Fabrizio Miccoli

Fabrizio Miccoli da ieri è stato condannato ufficialmente a 3 anni e 6 mesi reclusione. L’ex attaccante di Palermo e Juventus viene punito per estorsione. Miccoli spiega il quotidiano aveva sollecitato tra i vari illeciti a lui inflitti, anche il figlio del boss Lauricella a richiedere la restituzione di ventimila euro all’ imprenditore Graffagnini per conto di una terza persona. L’ex calciatore conclude il quotidiano, si è presentato al carcere di Rovigo dove inizierà a scontare la reclusione.

Leggi anche: IFAB, l;Organo istituzionale vuole far aumentare l intervallo anche nel calcio come nel Super Bowl