Massimo Moratti: “Non potrei riprendere l’Inter e il logo non andava cambiato”

Fonte foto: Profilo twitter Inter

SEGUICI SU

Come riportato da Tuttomercatoweb  sulle pagine di Tuttosport possiamo leggere le parole di Massimo Moratti sulla cessione dell’Inter. Ecco alcune dichiarazioni dell’ex Presidente nerazzurro: “Mi dispiacerebbe molto, la famiglia Zhang era il meglio che potesse trovare l’Inter, non un fondo. Il calcio di oggi va in quella direzione, anche se alla fine decide una persona. Non potrei mai tornare, i club di oggi hanno raggiunto una dimensiona tale da non poter essere amministrare da una sola persona.” Moratti che si sofferma anche sulla vicenda logo: “Una volta, mentre stavamo giocando un’amichevole in Austria, sul tabellone apparve la scritta Inter Milan. Chiamai i dirigenti e chiesi di levare la scritta Milan e loro la tolsero. L’Inter è conosciuta così nel mondo e non c’è bisogno di una aggiunta di quel tipo.

LEGGI ANCHE: Lazio: Lotito e Tare blindano Inzaghi, pronto il rinnovo fino al 2024?

Clicca QUI per vedere la sintesi di Inter 2-0 Juventus.

COMMENTA L'ARTICOLO