Mancini ricorda Paolo Rossi: “Fatico a dimenticare il suo sorriso, sono sconvolto”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, durante un’intervista a Il Tirreno, riportata da tuttomercatoweb.com, ha ricordato anche Paolo Rossi, leggenda della nazionale recentemente scomparsa. “Più passa il tempo e più sono sconvolto“, dice Mancini, “Non sapevo fosse malato, non me ne faccio una ragione. Fatico a dimenticare il suo sorriso. Paolo Rossi è il simbolo di intere generazioni, di un’Italia che attorno a lui ha trovato le forze per ripartire e tirarsi fuori da un momento difficile“.

LEGGI ANCHE: L’ex Fiorentina Amaral accusa Totti: “Mi chiamava negro”

LEGGI ANCHE: Arthur:”Con Pirlo solo da imparare. Juve società seria”

Foto: profilo Twitter ufficiale Roberto Mancini

COMMENTA L'ARTICOLO