Ai microfoni di Blick.ch ha parlato Senad Lulic, il quale ha voluto parlare del suo futuro e non solo ecco le sue parole: “Non ho ancora deciso se chiudere la carriera, sto valutando cosa è meglio per me e la mia famiglia. Mi concedo un po’ di tempo, se ci fosse un progetto interessante… Siamo tornati a Coira, se succedesse qualcosa in Svizzera sarebbe fantastico, ma non escludo un impegno all’estero”

L’ex laziale ha voluto parlare anche della sua esperienza a Roma: “ino a quando non ho segnato nella finale di Coppa del 2013 potevo muovermi liberamente, dopo era impossibile, ma fa parte del nostro lavoro. Qui è diverso, possiamo andare a mangiare fuori in pace. Qui sono Senad, non il capocannoniere del derby. Mi piace. Roma è stata fantastica, l’hype ne fa parte. Amavamo vivere lì e ancora oggi andiamo spesso”

Leggi anche: Serie A, parla Bruno Giordano: “Secondo me la favorita è il Napoli, ma occhio a Inter e Milan”

Articolo precedenteSerie A, parla Bruno Giordano: “Secondo me la favorita è il Napoli, ma occhio a Inter e Milan”
Articolo successivoSampdoria, ripresa senza i nazionali al “Mugnaini”, Ihattaren in gruppo.