Lukaku l’attaccante che non sa segnare alla Juventus

Lukaku non scaccia il fantasma bianconero: quattro partite con zero gol e zero assist

Criticare Romelu Lukaku sarebbe assurdo e ingiusto, l’attaccate nerazzurro nelle 79  partite giocate tra campionato e coppe con la maglia dell’Inter ha segnato 54 gol e fornito 9 assist vincenti eppure tra le sue vittime non c’è traccia dei bianconeri, avversari sia per la corsa scudetto che in Coppa Italia. Nelle quattro partite giocate contro la Juventus Lukaku non ha mai inciso veramente: zero assist e zero gol.

Il dato estremamente negativo contro la squadra più blasonata d’Italia, potrebbe trattarsi di un caso, visto che nelle partite decisive Big Rom è sempre andato a segno, come successo nei derby contro il Milan, ad esempio, oppure il belga potrebbe soffrire di una certa sudditanza nei confronti della Juventus. Il gigante nerazzurro, se si considera anche la partita con la maglia del Manchester United porta a cinque il suo record negativo contro i bianconeri che rimangano un vero e proprio tabù per Lukaku. La verità è che da Romelu ci si aspetta sempre di più, però la stanchezza e i pochi palloni veramente giocabili ricevuti nella partita contro i bianconeri possono essere un’attenuante non da poco.

Resta il fatto che se l’Inter e Lukaku vogliono fare il salto di qualità, nel prossimo incontro con la vecchia signora il belga dovrà, necessariamente, farsi trovare presente.

Il momento no di Lukaku 

Uscito dalla Champions League e a secco di gol contro lo Shakhtar, uscito dalla Coppa Italia e senza mai tirare in porta contro la Juventus, il terminale offensivo dei nerazzurri nelle serate di gala a difesa schierata sembra non riuscire a sbloccarsi mai. Eppure se si analizzano i numeri nella stagione attuale, 2020/21, in 28 partite giocate tra campionato e coppa Romelu  ha siglato 20 gol e tre assist vincenti, numeri che certificano la grandezza di un campione, che però si inceppa sul più bello come tutta l’Inter del resto.

Le statistiche gettano un’ombra sulla vena realizzativa del belga nell’ultimo periodo, esclusa la doppietta contro il Benevento alla 20^ giornata di campionato, doppietta arrivata sul 2-0 e con la partita in totale controllo, Lukaku non segnava da quattro partite in campionato. Dopo Fiorentina e la gara di Coppa Italia con la Juventus, l’attaccante nerazzurro si è di nuovo fermato. Lukaku è obbligato a riprendersi in fretta, perché si è certi che per battere la Lazio, domenica 14 febbraio, serviranno anche e soprattutto i suoi gol.

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, risultati, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale, dai professionisti ai dilettanti.