Lazio-Torino, Chiacchio (avv. Torino): “Assenza per forza maggiore, prove inconfutabili”

Sorry! You are blocked from seeing ads

Eduardo Chiacchio, avvocato del Torino, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport, riportata da tuttomercatoweb.com, in cui ha commentato la vicenda legata a Lazio-Torino e le decisioni del Giudice Sportivo: “In giornata depositerò i documenti per il ricorso dimostrando l’assenza del Torino per cause di forza maggiore. Il ricorso non sarà infondato perché abbiamo prove inconfutabili. L’interesse del Torino è quello di rispettare la legge dello Stato e quella sportiva. Non c’è nessun jolly già speso perché la partita con il Sassuolo la rinviò la Lega. Non escludo che la partita si giochi a maggio, possono volerci anche 40-50 giorni per l’ultima sentenza del processo, noi affrontiamo la Lazio, il Napoli non aveva oppositori nei tre gradi di giudizio“, ha concluso Chiacchio.

LEGGI ANCHEAssembramenti Milan-Inter: sanzionati una ventina di tifosi

LEGGI ANCHE: Liverpool, Salah non prende bene il cambio: messaggio enigmatico dell’agente

SEGUICI SU

COMMENTA L'ARTICOLO
Sorry! You are blocked from seeing ads