L’ agente di Elmas si sbilancia: “Vale 30-40 milioni”

Fonte foto: Logo Napoli

George Gardi, agente di Eljif Elmas, ha parlato a Punto Nuovo Sport Show del centrocampista del Napoli. Gardi si è soffermato molto sul ruolo ideale per il suo assistito, sottolineando come le sue difficoltà nella squadra di Gattuso possano essere dovute alla collocazione tattica: “Che ruolo è Elmas? Diciamo che si trova meglio a fare la mezz’ala sinistra in un centrocampo a 3. Quello è il ruolo in cui si trova meglio. Non vorrei che questa sua duttilità gli venga mesa contro. Se mettiamo un altro centrocampista del Napoli a fare l’ala o il terzino, vorrei vedere il loro rendimento. Lui è una mezz’ala che può ricoprire altri ruoli, ma si trova meglio in questo ruolo. In Nazionale gioca mezza punta? Contro la Romania ha fatto il trequartista, nelle altre partite ha fatto la mezz’ala. Il Napoli rischia di bruciare Elmas? Quando lui è arrivato a Napoli c’era un allenatore e un modulo differente. Nel 4-2-3-1 deve ricoprire ruoli che non svolgeva abitualmente. Magari ha qualche difficoltà in più, anche se il rendimento è sempre ottimo”. Il procuratore ha tessuto le lodi di Elmas, azzardato anche una valutazione economica del giocatore: “Credo che il Napoli abbia in squadra un gioiello. È un calciatore giovane, leader della nazionale e che segna. Ti chiedono 30, 40 milioni per un giocatore del genere. Credo che il Napoli abbia un grande giocatore in squadra che deve affermarsi, credo lo farà a breve. Il Napoli ha rifiutato offerte da parte di Benfica e Borussia Dortmund per lui? Non rispondo su questo. Elmas vale 40 milioni? No questa è la mia idea. Credo che se una grande squadra cerca un giocatore di quel livello là, leader della propria nazionale, ad una cifra meno di quella che ho detto non lo trovi”.

Fonte: Calciomercato.com

LEGGI ANCHE: Rimedio sulla Nazionale: “Toloi può essere più utile di Di Lorenzo. Politano è arrivato tardi per rientrare in Nazionale”

LEGGI ANCHE: Juventus, l’attacco di Brambati: “I giocatori fanno quello che vogliono e la società non è presente”

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads